Archive of ‘Servizi utili’ category

Industrial Iot e le opportunità per le imprese

Industrial Iot

Scopriamo insieme quali sono tutte le potenzialità dei servizi di Industrial Iot!

L’Industrial Iot è un termine ormai divenuto noto nel mondo del business e strettamente collegato al concetto di Internet delle Cose che sta letteralmente rivoluzionando le aziende mettendo a disposizione opportunità che erano impensabili solo fino a pochissimo tempo fa. Con Industrial Iot si intendono tutta una serie di oggetti intelligenti interconnessi tra di loro che vengono messi al servizio della crescita aziendale. Per capire le opportunità derivanti dall’Industrial Iot basti pensare a un network vero e proprio di oggetti intelligenti che raccolgono e scambiano dati in tempo reale tra di loro in modo completamente indipendente. Industrial Iot riesce a comprendere al suo interno tutta una serie di funzionalità come la raccolta di dati e lo scambio di informazioni e riesce a fare sì che i dispositivi diventino perfettamente in grado di catturare e comunicare dati superando così in efficienza e affidabilità le risorse umane. L’Industrial Iot può quindi abilitare le aziende a superare tante piccole criticità in modo tempestivo, risparmiando peraltro anche grandi somme di denaro. Ma parlando delle possibili applicazioni dell’Industrial Iot nella vita quotidiana delle aziende basterebbe fare riferimento al controllo della qualità o dell’impatto ambientale.

Non a caso sono già moltissime le aziende di varie dimensioni che hanno raccolto informazioni sull’Industrial Iot in quanto grazie alle opportunità offerte nell’ambito del Controllo Remoto possono ridurre anche notevolmente i costi di gestione. Tutti i dati e le informazioni raccolte dagli oggetti intelligenti interconnessi che formano Industrial Iot vengono immagazzinati e suddivisi in diverse categorie: Descriptive (info sulle condizioni del prodotto) , Diagnostic (Info su cause guasti), Predictive (previsione di eventi imminenti) e Prescriptive (soluzioni per eventuali criticità). In questo modo le aziende potranno migliorare anche di molto l’efficienza interna e soprattutto trovare risposte efficaci e in tempo reale a problemi che in passato potevano drenare risorse e tempo. Industrial Iot consente quindi a quelle aziende che avessero necessità di intraprendere percorsi di digital trasfromation di potersi trasformare nell’intimo in totale sicurezza e senza investimenti eccessivi. Del resto con Industrial Iot anche gli oggetti sulla carta più semplici da produrre possono avere una seconda vita in cui si trasformano in oggetti in grado di raccogliere dati e metterli a disposizione di un percorso di crescita aziendale comune.

Sarà come realizzare una sorta di rete elettronica del reale all’interno della quale persone e oggetti potranno comunicare e scambiarsi dati in modo semplice e fruttuoso ai fini della crescita aziendale. Alcuni esempi pratici di possibili applicazioni dell’Industrial Iot nella vita di tutti i giorni sono termostati, rilevatori di umidità e luminosità, ma anche sveglie, orologi e videocamere, tutti oggetti che con l’Internet delle Cose potranno raccogliere dati ed elaborare informazioni per migliorare il processo decisionale ai fini dello sviluppo del business. Insomma con Industrial Iot le aziende in futuro potranno migliorare la propria crescita sensibilmente ad esempio aumentando i ricavi derivanti dalla produzione oppure attraverso la creazione di nuovi modelli ibridi di business che utilizzano proprio la tecnologia Iot per aumentare l’innovazione della propria forza lavoro in modo rapido ed anche estremamente concreto.

Software gestionale Padova: ch può usarlo?

Software gestionale Padova

Perchè dotarsi di un Software gestionale Padova e quali sono i vantaggi?

Tutte le piccole e medie aziende di Padova alla ricerca di un modo concreto per valorizzare le proprie risorse e superare le criticità quotidiane sono alla ricerca della soluzione più adatta per eliminare tutte quelle complessità che in qualche misura rallentano la crescita. Un software gestionale rappresenta senza dubbio la scelta migliore per piccole e medie aziende che hanno necessitò di automatizzare processi aziendali complessi senza per questo dover effettuare investimenti eccessivi. Molte aziende che hanno adottato un software gestionale Padova hanno messo le mani su uno strumento assolutamente unico per rimanere competitivi a lungo sul mercato in quanto sono riuscite ad automatizzare tutta una serie di processi aziendali che in precedenza dovevano essere gestiti impiegandovi tempo e risorse. Del resto le aziende di Padova che si trovassero ad affrontare una situazione di crescita e di espansione si troveranno inevitabilmente anche a dover fronteggiare delle complessità crescenti che potrebbero alla lunga frustrare la crescita dell’azienda.

Senza lo strumento efficace infatti l’espansione aziendale porterebbe solo a un aumento della complessità, con il risultato che la crescita ne risentirebbe nell’immediato. Proprio per questo motivo molte aziende fanno riferimento a un software gestionale Padova con la consapevolezza che rappresenti la soluzione più adatta per semplificare e automatizzare in modo concreto la gestione del magazzino, ma anche della vendita, della logistica, della fatturazione e della contabilità. I dati raccolti dal software gestionale vengono poi utilizzati per creare valore per le aziende di Padova, i cui processi decisionali ne trarrebbero un beneficio immediato anche grazie alla opportunità offerta dal software gestionale di realizzare dei veri e propri database integrati che armonizzino tutti i settori dell’azienda. Creando una sinergia tra i diversi settori aziendali sarà possibile scambiare dati e informazioni in tempo reale a tutto vantaggio del business nel suo complesso e quindi della crescita aziendale.

Le aziende possono utilizzare un software gestionale Padova anche per ottimizzare e razionalizzare le proprie risorse e soprattutto per minimizzare le possibilità di errore. Secondo molti esperti dato che ci troviamo in un mondo ormai globalizzato le aziende per conquistare nuovi mercati dovranno in un futuro prossimo giocoforza dotarsi di strumenti come un software gestionale, a Padova e non solo, in modo così di semplificare la complessità e investire sulla crescita della propria azienda. Inoltre le piccole aziende di Padova con un software gestionale potranno concretamente tenere il passo della concorrenza accedendo a opportunità di crescita prima assolutamente impensabili. Con un software gestionale Padova le piccole e medie potranno avere a disposizione uno strumento efficace per supportare una crescita potenzialmente continua nel tempo. Come se non bastasse adottando un software di questo tipo potranno automatizzare procedure complesse anche in settori come la tassazione, la conversione delle valute, la tassazione e anche i regolamenti di manodopera. Insomma, con un software gestionale le piccole e medie aziende di Padova avranno a disposizione finalmente il mezzo adeguato a supportare ogni fase di crescita e a reggere la concorrenza di realtà più grandi senza dover aumentare gli investimenti in modo rilevante.

 

Internet delle Cose: il futuro è vicino

Internet delle Cose

Volete sapere cos’è Internet delle Cose? Continuate la lettura!

Quando si parla di internet e di innovazione parlare di Internet delle Cose, o Iot, è quasi un passaggio obbligato in quanto si tratta di una delle novità più significative per quanto riguarda il business degli ultimi tempi. Non solo, l’Internet delle Cose è un qualcosa di ancora in evoluzione e che in futuro potrebbe rivoluzionare ulteriormente il mondo del business sul web offrendo opportunità sempre maggiori. Con Internet delle Cose si intende comunemente una sinergia tra applicazioni e oggetti che permette a questi ultimi di trovare una utilità che trascenda il loro mero utilizzo come semplici prodotti finiti da parte dei clienti. In poche parole con Internet delle Cose gli oggetti sul Web diventano attivi rendendosi riconoscibili e soprattutto acquisendo intelligenza e mettendo in comune tutta una serie di dati utili a tutto vantaggio degli utenti, ma anche delle aziende. Secondo molti addetti ai lavori Iot nei prossimi anni potrebbe diventare una delle voci significative dell’economia globale in quanto si occuperà di ambiti di importanza decisiva come quello della salute, della mobilità, della domotica e dell’ambiente.

Gli oggetti intelligenti di Internet delle Cose infatti permetteranno di sviluppare innovazione e nel contempo anche di migliorare fattivamente la vita quotidiana, il tutto senza bisogno di investimenti enormi e in modo semplice ed efficace. Il principio su cui si basa Internet delle Cose è infatti quello di valorizzare gli oggetti che acquisiscono una loro indipendenza uscendo dalla passività e mettendosi così attivamente all’interno di un vero e proprio network al servizio del benessere degli utenti e delle aziende. In qualche modo con Iot i prodotti diventano quindi oggetti intelligenti che comunicano tra di loro e raccolgono dati, ecco perché l’obiettivo primario di Internet delle Cose è quello di realizzare una sorta di mappatura del reale in modo così da valorizzare ogni singolo oggetto e di metterli in relazione gli uni con gli altri. Peraltro le possibilità di crescita dell’Internet delle Cose sono a dir poco sterminate, non a caso oggi ci sono aziende di logistica, tutela ambientale e assistenza remota che cominciano a guardare proprio a Iot per innovarsi e rimanere competitive sul mercato globalizzato.

Con Internet delle Cose si avrà sostanzialmente a disposizione un vero e proprio sistema interconnesso in cui gli oggetti intelligenti creeranno valore fino a rappresentare un volano di crescita vero e proprio per le aziende che hanno la necessità di rinnovarsi. Va anche detto che siamo oggi solo all’inizio della scoperta delle potenzialità di Iot, in quanto in teoria il concetto di collegare gli oggetti della vita quotidiana con internet può portare a delle possibilità potenzialmente sterminate. Infine non si deve pensare a Internet delle Cose non come a un pacchetto chiuso bensì come un qualcosa in continuo divenire che potrebbe in un futuro prossimo aprire anche prospettive interessanti nell’ambito della rivisitazione dei sistemi informativi aziendali esistenti. Tutto questo per non parlare del fatto che oggi Iot è già una realtà per quanto riguarda il mondo della pianificazione urbanistica in quanto il concetto di oggetti intelligenti si presta particolarmente alle strategie di miglioramento dell’efficienza cittadina. Anche per questo Internet delle Cose è particolarmente apprezzato dalle pubbliche amministrazioni e dal mondo delle Smart City.

Sap Business One Trieste: un salto nel progresso

Sap Business One Trieste

Cosa state aspettando a interfacciarvi con la Sap Business One a Trieste?

Tutti coloro gestiscono una piccola o media azienda a Trieste e volessero migliorare tutta una serie di processi aziendali in modo così da favorire il proprio business possono trovare una più che valida soluzione in Sap Business One.

Sap Business One a Trieste rappresenta una soluzione concreta per quelle aziende stanche di essere sormontate dalla criticità di tutta una serie di operazioni che potranno invece essere finalmente automatizzate e semplificate a tutto vantaggio del business senza troppi problemi e soprattutto senza cali nella qualità. Non a caso sono almeno 40.000 le aziende che hanno deciso di affidarsi a Sap Business One a Trieste sono sempre di più quelle che raccolgono informazioni a riguardo consapevoli di essere di fronte a una soluzione di gestione aziendale completa, versatile e che soprattutto consente a tutte quelle piccole e medie imprese che hanno tra 1 e 100 utenti di risparmiare tempo e abbattere conseguentemente i costi di gestione in modo non marginale senza per questo andare a intaccare la qualità. Le aziende che decidessero di adottare a Trieste Sap Business One sanno dunque di poter avere a disposizione uno strumento semplice e utile per riorganizzare ogni aspetto della produzione e armonizzarla in vista di ottenere maggiori profitti a fronte di minori costi di gestione.

Grazie a Sap Business One a Trieste le aziende potranno così risparmiare tempo prezioso che potrebbe essere impiegato in altri ambiti dell’azienda che prima dovevano giocoforza esser messi in secondo piano. Da non sottovalutare nemmeno il fatto che Sap Business One sia un programma assolutamente facile da utilizzare il che consente di risparmiare ulteriormente anche sulla formazione dei dipendenti. Oltre a permettere di gestire tutte le aree produttive dell’azienda in modo immediato ed efficace, Sap Business One offre alle piccole e medie aziende di Trieste e non solo la possibilità di promuovere decisioni efficienti mediante l’acquisizione di tutte le informazioni utili su vendite, clienti e attività operative, mettendole peraltro subito a sistema all’interno dell’azienda. Come poi non parlare della possibilità offerta da Sap Business One alle aziende di Trieste di poter integrare i dati raccolti all’interno di un sistema unico, consentendo così di dire finalmente addio ai fogli di calcolo con tutti gli errori e le imprecisioni correlate.

Infine Sap Business One a Trieste permette anche di conoscere in modo rapido e approfondito tutte le aree aziendali in modo così da sveltire la capacità decisionale a tutto vantaggio del business. Ci saranno vantaggi concreti sia per i dipendenti, che potranno quindi soddisfare le esigenze dei clienti con maggiore efficacia, sia per i manager che potranno valutare i dati utili in modo da prendere le decisioni corrette al momento opportuno. Le aziende che vogliono dotarsi di Sap Business One a Trieste possono inoltre personalizzare il programma adattandolo all’espansione dell’attività e adattando soprattutto l’applicazione alle proprie specifiche esigenze di settore. Inoltre si avrà anche a disposizione una piattaforma di supporto remoto in grado di garantire aggiornamenti semplificati e risolvere sul nascere tutta una serie di potenziali problemi che alla lunga potrebbero danneggiare in modo anche grave il business.

Macchine Cimbali: la qualità in tazzina

Macchine Cimbali

Perchè acquistare le macchine Cimbali per fare il caffè? Tutti i motivi

Il desiderio di bere un buon caffè è ormai fortemente radicato nella cultura italiana e non solo, al punto che in tanti semplicemente non potrebbero farne a meno. Cimbali quando si parla di caffè è un riferimento assoluto per quanto riguarda qualità e storia in quanto rappresenta un marchio storico di macchine da caffè che risale addirittura al 1912. E’ passato quindi più di un secolo da quando Giuseppe Cimbali aprì il suo primo negozio per la lavorazione del caffè a Milano,e in tutto questo tempo Cimbali ha saputo innovarsi senza per questo snaturare la sua assoluta attenzione alla tradizione e alla qualità. Non a caso le macchine Cimbali sono famose in tutto il mondo e le sue macchine da caffè sono riconosciute ovunque come sinonimo di efficienza e qualità. Tutto questo però Cimbali ha dovuto conquistarlo con fatica migliorandosi continuamente e cercando di rimanere sempre al passo coi tempi adeguandosi progressivamente alle innovazioni tecnologiche, ma senza mai perdere di vista la tradizione, il vero valore aggiunto che rende Cimbali inimitabile.

Del resto grazie ai progressi tecnologici le macchine Cimbali hanno progressivamente automatizzato le attrezzature per fare il caffè con il risultato di alleggerire non poco il lavoro dei baristi mediante l’erogazione automatica senza per questo andare a pregiudicare in alcun modo la qualità del prodotto in tazza. Cimbali realizza le sue macchine da caffè in acciaio inox, a riprova dell’estrema affidabilità dei suoi prodotti, e negli ultimi tempi sta prestando una attenzione crescente anche all’elettronica, divenendo quindi uno dei marchi più competitivi sul mercato anche per quanto riguarda l’estero. Per quanto la qualità del caffè sia molto importante è altrettanto chiaro che senza una buona macchina da caffè non si potrà offrire alla clientela un prodotto all’altezza. Cimbali invece offre una vasta scelta di macchine da caffè progettate esplicitamente per rispondere alla richiesta di qualità, rapidità ed efficienza.

Esistono macchine Cimbali per tutti i gusti, da quelle più moderne e automatizzate fino a quelle più tradizionali, ma tutte condividono l’attenzione di Cimbali per la qualità. In questo senso Cimbali presenta alla clientela una vasta gamma di modelli di macchine che vanno dalle macchine tradizionali come la M100 e la M39 o M21 fino alle nuove macchine ultra automatizzate come la S54 e la S30 che sono particolarmente apprezzate da chi ricerca una alta velocità per smaltire un gran numero di clienti in poco tempo. Queste ultime sono macchine da caffè di ultima generazione che permettono di preparare un buon caffè semplicemente premendo un tasto grazie alla capacità di poter dosare e macinare in modo autonomo e automatico il caffè. Impossibile inoltre non nominare anche i macinadosatori Cimbali, realizzati per dosare con la massima precisione la quantità delle miscele utilizzate per macinare il caffè in grani e dosare la polvere, e altri accessori come il modulo frigo e il modulo scaldatezze. I ristoratori e i baristi che invece sono sempre alla ricerca della scelta migliore possono fare riferimento alla macchina da caffè M100, il vero e proprio cavallo di battaglia di Cimbali che ha creato tale modello nel 2012 per celebrare il centenario di attività dell’azienda.

 

Network marketing come funziona e quali sono i vantaggi per le imprese

Network marketing come funziona e quali sono i vantaggi

Vi siete chiesti cosa è il network marketing come funziona e quali sono i vantaggi? Ecco la risposta

Il mondo di internet è in continua evoluzione e per questo le aziende non smettono mai di rinnovarsi in modo da provare a migliorare il proprio business. Il network marketing è uno dei nuovi termini legati a internet che sono diventati di uso comune negli ultimi tempi, proprio per questo c’è ancora troppa confusione a riguardo. Al fine di comprendere il network marketing come funziona e quali sono i vantaggi bisogna immaginare di portare avanti il proprio business nel mondo di internet in modo rapido, efficace e soprattutto nella massima sicurezza. Per network marketing bisogna quindi intendere una tecnica di vendita che si basa su una fitta rete di venditori i continua espansione e che hanno come obiettivo primario il selezionare del personale di vendita in grado di creare a sua volta altre reti di vendita autonome.

E’ facile quindi intuire come il network marketing consenta ampi margini di profitto senza per questo dover effettuare investimenti ingenti. Insomma, per capire il network marketing, come funziona e quali sono i vantaggi che presenta ad aziende e clienti si potrebbe partire proprio dalla sua mission: costruire reti di vendita su più livelli che vanno avanti sulle proprie gambe avendo come obiettivo la creazione di nuove reti a tutto vantaggio del sistema nel suo complesso. Proprio a causa dell’elevata resa del network marketing sono già oggi moltissime le aziende che decidono di utilizzare questo metodo per espandere la propria rete di vendita e soprattutto per dotare il proprio personale di vendita degli strumenti adatti a creare valore per sé e per l’azienda. I venditori, che vengono comunemente chiamati networkers, saranno i primi all’interno di questo sistema a voler aprire nuove reti di vendita selezionando personalmente i soggetti che dovranno portare avanti il business in autonomia. Proprio per questo motivo tutte le aziende che hanno voluto informarsi sul network marketing come funziona e quali sono i vantaggi che offre, si sono dette soddisfatte trovando finalmente il modo giusto per crescere su internet senza per questo dover investire somme esorbitanti. Uno dei segreti del network marketing è infatti proprio la responsabilizzazione del venditore che sarà in prima persona protagonista nella crescita aziendale e avrà tutte le motivazioni per ampliare il più possibile la rete di vendita e crearne di nuove. Il fatturato complessivo realizzato dai networkers consente di realizzare guadagni importanti, ecco perché conviene in primis alle aziende scoprire il network marketing come funziona e quali sono i vantaggi offerti, in modo così da ampliare il proprio fatturato valorizzando le risorse di cui già si dispone. Il network marketing si basa inoltre su una alta attenzione alla qualità in quanto sarà interesse delle aziende selezionare solo personale di vendita adeguato dal momento che il reddito finale dipenderà proprio dal volume di vendita complessivo. Ecco perché con il network marketing si mette al primo piano la valorizzazione dei venditori e dei prodotti, fornendo nel contempo l’opportunità al personale di vendita di poter scalare la gerarchia grazie ai fatturati generati. In conclusione quindi comprendere cosa è il network marketing come funziona e quali sono i vantaggi, è il modo migliore per valorizzare la propria rete di vendita e realizzare provvigioni sempre maggiori sulla vendita dei prodotti.

 

 

Business intelligence: stiamo al passo con la tecnologia

Business intelligence

Conoscere la Business intelligence è fondamentale per fare ottimi affari!

Già nel 1958 uno studioso molto importante iniziò a parlare di Business intelligence e, da quel momento, nulla di è arrestato, dal momento che si è cominciato a trarre dell’argomento in maniera sempre più proficua e approfondita e le aziende che hanno comincio a interessarsi dei processi insiti in codesta tecnologia sono aumentate sempre di più.

La Business intelligence è funzionale alle piccole così come alle medie e grandi imprese, in quanto consente di ottenere un vantaggio, in termini di analisi dei dati, visualizzazione delle informazioni nascoste e di reportistica davvero eccezionale, e questo si traduce in un incredibile vantaggio di cui si può disporre in termini di concorrenza con le altre imprese.

Il cliente, la sua soddisfazione e la sua fidelizzazione sono fondamentali per un’impresa, in quanto solo grazie ai clienti riesce a continuare non solo a sopravvivere, nel complesso e concorrenziale mondo imprenditoriale, ma anche a migliorarsi sempre di più e a ingrandirsi, con un fatturato crescente mese dopo mese, anno dopo anno. Al fine di ottenere elevate prestazioni, che si traducono in una crescente soddisfazione da parte dei clienti, occorre dotarsi di strumenti all’avanguardia che consentono di ottenere prestazioni molto elevate, e per ottenere ciò è fondamentale, anzi addirittura indispensabile, iniziare ad avvicinarsi al mondo della Business intelligence, il quale è in continua crescita e che, secondo gli studiosi, rappresenterà un’importante frontiera in termini di tecnologia e conseguente aumento del fatturato per coloro che se ne dotare anno, di questo millennio.

Fino ad alcuni anni fa, o per meglio dire decenni, non si pensava molto alla tecnologia: si era sempre lavorato in una modalità, prevalentemente analogica, e non si pensava che occorresse cambiarla, poi però il progresso ha fatto capolino in modo sempre più insistente in tutte le realtà aziendali,e quindi si è reso necessario procedere con l’adeguarsi al nuovo mondo che cambia, pensa la possibilità, o per meglio dire il rischio, di essere tagliati fuori da una consistente fetta di mercato.

Gli esperti di Business intelligence sono al lavoro da molti anni, al fine di trovare soluzioni sempre più congeniali per raccogliere, analizzare e raggruppare dati e informazioni, e tra i principali strumenti più usati occorre ricordare l’OLAP, il data mining, il Balenced score card, il Data warehouse e il Gis, anche se ovviamente ne esistono molti altri molto funzionali, affidabili e efficienti.

Il processo di trasformazione dei dati raccolti in numerosi e nuova conoscenza è alla base della Business intelligence, e si prevede, nel futuro, una implementazione sempre maggiore di questo strumento, in quanto sempre più realtà la richiedono e occorre fornire loro quanto desiderano, in modo da adeguarsi in maniera sempre più cospicua e approfondita alle loro esigenze.

Il progresso non è destinato a esaurirsi, anzi, si prevede che i monitoraggi e la crescita della Business intelligence cresceranno in maniera molto importante nel prossimo futuro, pertanto occorre mantenersi sempre aggiornati e, se si desidera, si possono richiedere nozioni più specifiche e aggiornate alle società che si occupano proprio di fornire taluni strumenti e applicativi alle imprese.

Le attrezzature da bar a Torino migliori per il vostro locale

Attrezzature da bar a Torino

Quali sono le attrezzature da bar migliori a Torino di cui dotarsi?

Se non si ha mai lavorato in un bar prima d’ora, può risultare complesso acquistare delle attrezzature da bar che rispondano alle esigenze, sia le proprie (ovviamente), per facilitarsi e velocizzarsi il lavoro, sia quelle dei propri clienti. Immaginate di entrare in un ber, o in altro locale per al ristorazione collettiva: cosa vi viene in mente? Come sono disposte le attrezzature? Dove vi dirigete abitualmente e dove vi dirigereste se foste un’altra persona?

Un esperimento che potete fare è recarvi in un bar di fiducia e chiedere di poter stare qualche minuti seduti a un tavolino a osservare gli altri avventori: dove vanno principalmente? Dove si focalizza la loro attenzione?

Quasi sicuramente la maggior parte dei clienti si recherà immediatamente al bancone per chiedere un caffè: quindi appuntatevi che, tra le prime attrezzature da bar a Torino che dovete acquistare, dovrà figurare necessariamente un’ottima macchina per fare un caffè, o più di una qualora il locale fosse molto ampio e prevedeste un forte afflusso della clientela soprattutto nelle ore centrali della giornata, ovvero il primo mattino (tantissime persone scelgono di prendere un caffè al volo al bancone del bar prima di entrare in ufficio) e nell’ora di pranzo. Pensando a questi due momenti della giornata, cos’altro vi viene in mente? Che la maggior parte delle persone, oltre al caffè, rivolge particolare attenzione verso le brioches, di primo mattino, e verso i panini, all’ora di pranzo, quindi tra le attrezzature da bar di cui vi dovete dotare annotatevi di acquistare delle vetrinette capienti per l’esposizione delle brioches e prodotti di forno per al colazione, e di altre vetrinette per i panini, toast e piadine.

Se pensate di servire piatti freddi dotatevi anche di una vetrinetta per l’esposizione di piatti freddi già pronti o di contenitori con i vari ingredienti, che potrete riempire con quello che desiderate in modo che i clienti possano scegliere cosa preferiscono tra gli alimenti in esposizione, componendo così il proprio piatto. E’ molto importante che abbiate anche dei frigoriferi con le vetrinette trasparenti per l’esposizione di bevande rinfrescanti, apribili comodamente dai clienti, dal momento che, soprattutto d’estate, saranno in molti coloro che sceglieranno una bevanda rinfrescante al posto del tradizionale caffè.

Altre attrezzature da bar a Torino di cui occorre dotarsi, ovviamente, oltre alle sedie, tavoli, posate e quant’altro, riguarda le affettatrici, per tagliare i salumi e preparare così piatti e panini ai propri clienti, dei fornelli per riscaldare le vivande o delle pratiche e comode piastre elettriche, dei bollitori per fare i tè e, se si desidera aggiungere un tocco di particolarità e unicità, delle macchine per la produzione dei cubetti di ghiaccio.

Parlate con chi già gestisce un bar, in modo da farvi un’idea di quali sono le attrezzature da ber a Torino indispensabili e quelle che, invece, potranno essere acquistate in un secondo momento, e chiedete poi un consulto ai rivenditori autorizzati di tali prodotti per la ristorazione, i quali sono a conoscenza dei macchinari più richiesti dai gestori dei bar e, pertanto, potranno consigliarvi al meglio in merito.

 

Wision55: fare acquisti online è facile!

Wision55

Quali acquisti si possono fare su Wision55 e perchè conviene?

Wision 55 non è un marchio come tanti altri, si tratta di un grande network-franchising che permette a chiunque abbia una attività di vendere i propri prodotti o servizi utilizzando circuiti commerciali innovativi e soprattutto avendo a disposizione un portale di e-commerce personalizzabile con il proprio logo. Non solo, Wision 55 è molto di più in quanto si pone la mission di realizzare un progetto mirato esclusivamente per l’interesse dei consumatori che potranno non solo trovare prodotti e servizi di qualità, ma anche aumentare la propria disponibilità di spesa in modo anche notevole. Wision 55 si basa sull’iniziativa di un gruppo motivato di imprenditori che ha deciso di puntare proprio sulla condivisione delle proprie idee per realizzare un progetto di utilità sociale. A differenza di molte aziende infatti Wision 55 ha come esplicita aspirazione quello di superare l’individualismo e la mera ricerca del profitto in modo così da attivare un processo virtuoso in grado di migliorare la propria qualità della vita e quella della comunità.

Il principio infatti è esattamente quello di creare valore, e Wision 55 ha scelto di farlo permettendo ai consumatori di risparmiare senza per questo dover rinunciare alla qualità dei prodotti e soprattutto senza per questo veder diminuire la propria disponibilità di spesa. Anche associazioni e fondazioni sportive e culturali possono fare pieno affidamento su Wision 55 in quanto ha previsto un rivoluzionario meccanismo automatico pensato appositamente per appoggiare iniziative sociali. Per fare questo Wision 55 ha costruito una rete commerciale creata con criteri innovativi per fondere i concetti di network e di franchising a tutto vantaggio dei clienti. Il progetto vero e proprio è nato nel 2014 grazie alla decisione di 55 professionisti esperti in diversi settori di creare una grande comunità messa a disposizione dei consumatori. La community di Wision 55 infatti permette di accedere a un vero e proprio circuito di esercizi commerciali selezionati dove poter soddisfare il bisogno di qualsiasi bene o servizio senza problemi e in modo assolutamente rapido e sicuro. Per quanto riguarda poi le transazioni Wision 55 ha creato un sistema di cashback con cui accredita Wkey, la moneta complementare di W55, direttamente sul conto del cliente che potrà quindi utilizzare le Wkey come surrogato del denaro per effettuare acquisti presso tutti i partner affiliati a Wision 55. Infine impossibile non menzionare il sistema automatico di beneficienza messo a punto da Wision 55 che permette alla proprio Community di destinare il 2% del cashback di ogni iscritto in programmi sociali.

Non a caso peraltro, dato che uno degli obiettivi di Wision 55 al momento della sua nascita era proprio quello di sviluppare strategie di sostegno efficaci per raggiungere i più vulnerabili e sensibilizzare i clienti e la comunità nel rispetto dell’ambiente. Sarà possibile per chiunque e in qualsiasi momento verificare la lista delle istituzioni e dei programmi sociali che sono sostenuti da Wision 55 accedendo alla sezione HOPEprogram disponibile sul sito web ufficiale. Ecco perché sono sempre di più quelli che si avvicinano a Wision 55, un portale innovativo che fornisce una vetrina per i fornitori di servizi e prodotti che possono, in questo modo, trarre giovamento nel proprio business e nel contempo permettere ai clienti di risparmiare. Iscriversi a Wision 55 è peraltro assolutamente gratuito, di conseguenza vale davvero la pena dare un’occhiata anche solo per scoprire tutte le potenzialità messe a disposizione.

 

Il software gestionale PMI: un passo in avanti

Software gestionale PMI

Perchè dotarsi di un software gestionale PMI?

Portare avanti la propria piccola o media azienda nei tempi della concorrenza globalizzata e della diffusione capillare di internet non è certo cosa semplice. Per gestire la complessità in modo strutturato e utile molte piccole e medie aziende sono sempre più costrette ad affidarsi a un software gestionale PMI in grado di automatizzare tutta una serie di aree strategiche del business e non solo. La semplificazione aziendale è infatti una priorità nel mondo del business, e soprattutto per le piccole e medie aziende in crescita che hanno bisogno sempre di strumenti aggiornati per gestire la crescente complessità delle proprie operazioni. Proprio per questo motivo occorre dotarsi di un software gestionale PMI in grado di fornire delle soluzioni reali ai problemi quotidiani che possono ostacolare l’efficienza del processo produttivo e inibire in qualche modo la crescita. A differenza che nel passato aziende anche molto piccole utilizzando internet possono provare a vendere i loro prodotti in tutto il mondo e non più solo a livello locale, ma questo ovviamente ha portato a una netta complicazione di tutta una serie di problematiche come la logistica, la conversione delle valute, la tassazione, i regolamenti sulla manodopera o molto altro.

Si tratta di criticità che possono portare via tempo e denaro ma che con l’ausilio di un software gestionale PMI possono essere superate in tempi ragionevoli grazie a una elaborazione sicura ed efficace dei dati che vengono raccolti quotidianamente. Grazie all’elaborazione di questi dati un buon software gestionale per PMI fornisce delle risposte adeguate in tempo reale ai problemi quotidiani, garantendo la semplificazione della complessità e quindi assicurando la crescita dell’azienda stessa. Secondo molti esperti infatti il vero nodo che le piccole e medie aziende devono sciogliere se vogliono essere competitive sul mercato è proprio quello della complessità. Proprio per questo un software gestionale PMI rappresenta l’unica soluzione realmente disponibile a tutta una serie di problemi che rischiano di travolgere le piccole e medie aziende, ancor più che a livello globale si assiste a un intensificarsi dei propri regolamenti e quindi a un aumentare progressivo della complessità. La semplificazione di sistemi complessi è dunque quello che fa la differenza nel determinare la crescita aziendale, divenuta una sorta di conditio sine qua non per la sopravvivenza dato che bisogna reggere la concorrenza sempre più agguerrita delle grandi catene.

Man mano che una azienda si allarga, sostanzialmente, incontra difficoltà e complessità sempre crescenti come resoconti delle imposte differenziati e legislazioni differenti a seconda degli stati. A quel punto dovrà munirsi di maggiori strumenti, magari aumentando il personale, ed ecco che aumenteranno anche le complessità sulla gestione del personale col rischio di ingolfare l’azienda. Una possibile soluzione per uscire da quello che si configura come un vero e proprio circolo vizioso è proprio quella di affidarsi a un buon software gestionale per PMI in modo così da adeguare il proprio business alla complessità del mondo. Ogni volta infatti che si decide di mettere carne al fuoco aumentano anche le complessità da sbrogliare, ecco perché la necessità di semplificare può essere considerata come uno degli obiettivi principali di qualsiasi piccola o media azienda che voglia continuare a crescere senza per questo snaturarsi.

 

 

 

 

 

1 2